skip to Main Content
+39 02 70129032 info@igmanagement.it

Intelligenza e competenze emotive

6, 13, 20 e 27 giugno
Orario 9.00 – 12.30
Web Workshop con Marcello Mortillaro

Al termine del Workshop verrà consegnato ai partecipanti un Attestato di Partecipazione.

Il corso sarà garantito a raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

L'iscrizione per questo webinar è chiusa
Clicca per le prossime date!

Inserisci i tuoi dati per ricevere le prossime date del Webinar:
Intelligenza e competenze emotive

Descrizione

Le grandi trasformazioni avvenute nel mondo del lavoro hanno fatto emergere l’esigenza di strumenti che potessero far comprendere la performance lavorativa anche al di là della sua componente tecnico-specialistica.
Il concetto di intelligenza emotiva introdotto all’inizio degli anni ’90 da ricercatori di Yale e poi reso popolare da Goleman con l’omonimo bestseller, racchiude in sé queste potenzialità: identificare, comprendere e sviluppare le competenze interpersonali.
Ciò che fa veramente la differenza tra un leader e un buon professionista è infatti la capacità di lavorare con altre persone curando la relazione con loro.
Poco si è fatto, tuttavia, sul fronte della formazione in tal senso, ed è sorprendente osservare che ciascuno è lasciato a sé stesso nel dover imparare come gestire le proprie e altrui emozioni.
La ricerca ha dimostrato che le competenze emotive possono essere apprese e anche pochi giorni possono essere sufficienti per ottenere un progresso significativo.

Il presente corso distilla 30 anni di risultati scientifici nell’arco di due giorni con l’obiettivo di riempire questo vuoto e fornire ai partecipanti le competenze di base per gestire le proprie e altrui emozioni in maniera efficace.
Attraverso un percorso che integra modelli per comprendere le emozioni e sessioni esperienziali i partecipanti svilupperanno le proprie competenze emotive per affrontare con maggiore successo le sfide professionali e personali.

OBIETTIVI

La formazione in aula sarà caratterizzata da un approccio interattivo con esercitazioni e supervisione metodologica, in una logica di costante e attivo coinvolgimento del partecipante. Obiettivi:

Riconoscere le emozioni dal comportamento non-verbale.
Guardare e ascoltare l’altro.
Comprendere le emozioni di un’altra persona assumendone il punto di vista (Teoria della mente).
Regolare le proprie emozioni e riconoscere le diverse strategie di regolazione cognitiva e non cognitiva.
Gestire le emozioni delle persone con cui si lavora (rabbia, tristezza e paura).

DOCENTE:
Marcello Mortillaro

Dottore di ricerca in Psicologia della Comunicazione e Processi Linguistici, Senior Researcher e docente presso lo Swiss Center for Affective Sciences - Università di Ginevra. Esperto di Comunicazione Non Verbale e Intelligenza Emotiva, è autore di molteplici pubblicazioni scientifiche e co-autore del BAP (Body Action and Posture Coding System).

Back To Top